Sviluppo sostenibile

Un programma in dieci punti

Nel 2007 Manotel ha annunciato un programma di sviluppo sostenibile. All'interno della sua gestione quotidiana il gruppo integra, attivamente e concretamente, i tre pilastri costituiti da efficienza economica, responsabilità sociale e protezione dell'ambiente.

Per far questo, Manotel si impegna a rispettare dieci punti su 4 fronti:

  • Clienti: sicurezza, mobilità e informazione.
  • Risorse umane: sviluppo personale, equità e parità fra i sessi.
  • Fronte tecnico ed energetico: esame dei rapporti di consumo, investimenti consentiti in favore di sistemi di coibentazione ad alte prestazioni (doppi vetri, edifici rivestiti con pannelli fotovoltaici, programma per la riduzione al minimo della quantità di acqua utilizzata, sensori di presenza, sistemi radianti a soffitto, lampade a basso consumo energetico...). Ottimizzazione delle tecniche di pulizia.
  • Gestine rispettosa dell'ambiente: raccolta differenziata e riciclaggio dei rifiuti.

Attraverso la gestione "ecologica" resa possibile, in particolare, grazie alla complicità dei clienti sensibili a limitare l'utilizzo delle salviette da bagno usa e getta, Manotel ha potuto devolvere più di 90.000 CHF all'organizzazione WWF International nell'arco di 4 anni. 19 studenti hanno così potute effettuare un stage formativo nell'ambito del programma "Esplora!". Tale formazione consente ai giovani di confrontarsi con la realtà delle questioni legate al rispetto dell'ambiente.

Per tutte queste iniziative il gruppo Manotel ha ricevuto nel 2008 il Premio per lo Sviluppo Sostenibile del cantone di Ginevra, il Premio Svizzero dell'Etica, ricevendo inoltre una menzione agli International Hospitality Awards di Paigi.

Logo Engagement Développement Durable
Caricamento in corso...
0/7
X
X